Seminario internazionale di avvio del progetto LIBE (31 gennaio 2014)

Le premesse

Non è detto che il surplus di informazioni disponibili nella società della conoscenza, su una varietà di dispositivi e in diversi formati multimediali, abbia di per sé un impatto positivo sull’apprendimento. Oltre alle competenze di base nell’uso delle tecnologie, la competenza digitale, ossia la capacità di recuperare informazioni in rete e di valutarne l’adeguatezza rispetto ai propri bisogni di istruzione, può costituire un elemento decisivo nel processo di apprendimento.

Un approccio centrato sul discente e finalizzato a sviluppare e consolidare competenze trasversali nella selezione di testi da leggere o di dati da analizzare può favorire il passaggio tra scuola e università, modificando gli stili di apprendimento, promuovendo uno studio indipendente attraverso la rete nella prospettiva dell’apprendimento permanente.

Gli obiettivi

Il progetto si propone di ideare, sviluppare e collaudare, in tre diversi paesi europei (Italia, Portogallo, Norvegia), un sistema innovativo di gestione dell’e-learning dedicato a:

  1. sviluppare le competenze chiave di elaborazione delle informazioni nelle TIC (comprensione della lettura, alfabetizzazione matematica e problem solving), con un approccio basato sull’apprendimento per scoperta, in studenti e giovani di età compresa tra 16-24 anni;
  2. fornire un elevato livello di individualizzazione nell’apprendimento, basato su:
    • procedure di valutazione adattativa (CAT);
    • modulazione automatizzata dei testi di studio, per ridurre le difficoltà di comprensione della lettura.

Il progetto produrrà un sistema di gestione dei contenuti di apprendimento in quattro lingue (inglese, italiano, portoghese, norvegese) dedicato a corsi di formazione rivolti a studenti di scuola secondaria superiore, a studenti universitari e a giovani in cerca di prima occupazione.
Il 31 gennaio 2014 dalle ore 10 alle ore 16 si terrà il seminario internazionale di apertura del progetto LIBE.

Per maggiori informazioni e per procedere con l’iscrizione al seminario si rimanda a www.libeproject.it.

avatar
Autore: Gabriella Agrusti
Ricercatore all'Università Roma Tre e membro del Laboratorio. I suoi interessi di ricerca sono relativi alla comprensione della lettura, alla valutazione e all'istruzione a distanza. Researcher at University Roma Tre. Field of expertise are: Reading comprhension strategies, Assessment and Distance Learning Education. Specializzazioni Distance learning tools and implementations. Post lauream courses. Consultancy for international reasearch consortia. Testing and examinations management.